Controllo endoscopico / Ispezioni visive L’endoscopia sfrutta l’impiego di fibre ottiche e microtelecamere


  • Controllo endoscopico - Apparecchio welch alynn
    Apparecchio Welch Alynn
Nata in campo medico, viene anche utilizzata nel settore industriale.

Le superfici inaccessibili possono essere controllate a vista con endoscopi a fibre ottiche, rigidi o flessibili, che permettono di accedere anche all’interno di particolari geometricamente complessi. Si tratta di piccole telecamere che in alcuni casi non raggiungono il diametro di cinque millimetri.

L’uso di questa tecnica presenta numerosi vantaggi: in primo luogo, come metodo di controllo non distruttivo, permette di valutare le caratteristiche strutturali dei materiali senza alterarne lo stato fisico e geometrico, inoltre è un sistema di facile interpretazione e consente un notevole risparmio di tempo e di costi.

Apparecchiature a disposizione:

  • NR 1 RIDGID SEE SNAKE MICRO
  • NR 1 WELCH ALYNN

Principali norme di riferimento:

  • UNI EN 970, UNI EN 5817
  • ASME V ARTICLE 9