Verifiche periodiche su mezzi di sollevamento Controlli non distruttivi periodici per valutare le condizioni strutturali dei mezzi di sollevamento


  • Verifiche decennali - Controllo magnetoscopico su gancio
    Controllo magnetoscopico su gancio
La direttiva macchine 2006/42 CE ed il dlgs 81/08 impongono ai proprietari di apparecchiature di sollevamento il controllo periodico a distanza di 10 anni dall’acquisto del mezzo. I controlli non distruttivi richiesti sono i seguenti:

  • Controlli visivi su saldature
  • Controlli non distruttivi su saldature (liquidi penetranti o magnetoscopico)
  • Controlli ultrasonori su perni

L’esame periodico delle parti suddette, oltre ad essere imposto dalla legge, riveste una particolare importanza in quanto è in grado rilevare criticità che possono pregiudicare la sicurezza della macchina. Sulla base dei risultati ottenuti, viene redatta una relazione da un ingegnere abilitato dall’Ordine nella quale viene riportata la valutazione della vita residua dell’apparecchio.

Elenco dei mezzi di sollevamento da sottoporre a verifica:


  • Carroponti
  • Gru a torre
  • Gru a cavalletto
  • Autogru
  • Piattaforme aeree
  • Carrelli semoventi a braccio telescopico
  • Argani