Repliche metallografiche Esame dei costituenti di un campione metallico


  • Prove meccaniche e analisi dei materiali - Repliche metallografiche
    Repliche metallografiche
Consiste nell’esame dei costituenti di un campione metallico, posti in evidenza mediante spianatura e lucidatura della superficie, attacco con opportuni reattivi ed osservazione microscopica, seguita spesso da documentazione fotografica.

Lo studio con piccoli ingrandimenti si chiama macrografia e serve per osservare forti eterogeneità o soluzioni di continuità rivelando segregazioni, liquazioni, disposizioni delle fibre e correlativi sistemi di lavorazione, eterogeneità dovute a influenze meccaniche, fisiche ecc.